Covid, migranti positivi a Treviso e test per oltre 60 contatti. Zaia: i centri vanno chiusi


Luca Zaia ne convinto: il sistema di accoglienza dei migranti nelle macro strutture che furono dell’esercito o del demanio va demolito. Il governatore del Veneto alle prese con 133 profughi risultati positivi al coronavirus sui trecento ospitati (ormai da cinque anni) in una ex caserma a Casier alle porte della sua Treviso. Strutture come l’ex caserma Serena e altre che ha il Veneto devono essere dismesse. ormai…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close