Vaccino coronavirus, nei laboratori dell'Irbm di Pomezia: «I cittadini già chiamano per avere le dosi»


Vaccino coronavirus, nei laboratori dell'Irbm di Pomezia:

Pomezia, pochi chilometri da Roma, 22 mila metri quadrati di laboratori distribuiti su 80 ettari. Da fuori sembra un normale stabilimento. Dentro c’ il meglio della tecnologia biomedica. qui che si sta lavorando su uno dei vaccini anti-Covid. Il presidente di Irbm, Integrated research in biotechnology & medicine, Piero Di Lorenzo, 69 anni, nato a Telese in provincia di Benevento, a Roma da 57, laurea in giurisprudenza, ex salesiano. Che un bel giorno decide di acquistare l’Irbm, uno dei pi vicini al traguardo.


‘);
}

Close