Cucina indiana: si curcuma e te' verde, no a eccesso di spezie


ROMA – La dieta mediterranea è il regime alimentare più indicato per chi vuole mantenersi in salute, ma in ogni ogni tradizione culinaria c’è del buono non solo dal punto di vista degli odori e dei sapori, spesso anche della salute. La cucina indiana, ad esempio, si caratterizza per le spezie, alcune delle quali, come la curcuma, che hanno effetti positivi e il tè verde, ricco di antiossidanti. A evidenziarlo è Fondazione Airc per la ricerca sul cancro,che sulla propria pagina Facebook fa fare agli utenti un giro per il mondo, partendo proprio dalla…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close