Gridas sotto sfratto, lettera aperta al sindaco e alla città


Mezzogiorno, 15 settembre 2020 – 15:47

Mirella La Magna: «Il Gridas è già Bene Comune, il sindaco produca un atto che concretizzi l’acquisizione al patrimonio da esibire in tribunale»

di LM

Il Gridas, storico centro sociale di Scampia che fu dell’artista-educatore Felice Pignataro ed ora diretto dalla compagna Mirella La Magna, rischia ancora di perdere la sua sede e lancia una lettera aperta al sindaco, al quale si chiede di concretizzare l’aiuto promesso alla struttura con un atto amministrativo inequivocabile, e la missiva fa anche appello alle associazioni della città di Napoli. Eccola.

Close