Lottò per un ponte che la portasse a scuola, «Ora incoraggio i ragazzi: ce la farete anche voi»


Quegli anni formidabili Marisa li ricorda ogni inizio di anno scolastico. Ma stavolta c’ qualcosa di diverso. Non quell’aria di tempesta che da bambina le faceva venire il nervoso e anche un po’ di paura. No, adesso un virus, il Covid-19, a mettersi di traverso come faceva un tempo quel torrente: il Chioma. Certo non proprio la stessa cosa — dice con un sorriso amaro Marisa — ma io a scolari e studenti dico di…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close