Elezioni 2020, Orlando (Pd): «Un risultato negativo indebolirebbe il governo, ma dobbiamo andare avanti»


Andrea Orlando, lei non parla di rimpasto ma di nuovi assetti, può spiegarsi meglio?
«Stiamo entrando nel terzo tempo del governo Conte. Il primo era quello pre-Covid, il secondo è stato quello della gestione dell’emergenza, il terzo è quello della ricostruzione. La domanda che dobbiamo porci non riguarda l’organigramma del governo, questo lo dirà Conte, ma se lo Stato è pronto ad affrontare una sfida come quella…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close