Smart working o lavoro in ufficio? Serve una terza via e… un nuovo capo


Milano, 16 settembre 2020 – 07:58

L’approccio al lavoro non potr pi essere quello di prima ma nemmeno quello del lockdown. Dovrebbe nascere la figura del Chief smart working officer, con un approccio non solo contabile alle esigenze delle persone

di Massimo Sideri

Smart working, indietro non si torner

C’ quello che a casa proprio non ci vuole stare perch non ha lo studio per i meeting su Zoom ed stufo di farli dalla toilette. C’ chi invece lavorerebbe tutta la vita dal proprio letto come era solito fare Winston Churchill, anche da premier, durante la Seconda guerra mondiale. C’ poi quello che ha paura che…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close