La Corte dei Conti attacca Quota 100: «Sul lungo periodo è insostenibile»


«In un sistema pensionistico a ripartizione ed in cui la maturazione del diritto a pensione prescinde dal regolare versamento dei contributi nel corso della vita lavorativa, va verificata la sostenibilità della spesa nel lungo periodo», mette nero sui bianco la Corte dei Conti sull’Inps a proposito dell’introduzione di Quota 100. «Vanno altresì considerate le conseguenze di dette azioni sulla sostenibilità del modello da parte del sistema produttivo, sia con riguardo al contributo richiesto alla fiscalità generale, che nei confronti dei soggetti tenuti al versamento della contribuzione», denuncia la massima magistratura contabile. La…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close