Olimpiadi, Bach: «Governo italiano sulla strada sbagliata. A rischio la spedizione azzurra a Tokyo»


I rapporti istituzionali tra il Comitato Olimpico Internazionale e il governo italiano si sono interrotti e la direzione verso la quale va il governo nel modificare la legge quadro sullo sport potrebbe portare presto a una sospensione del Coni dal consesso olimpico. L’ha dichiarato domenica a Imola Thomas Bach, presidente del Cio, ospite dei campionati del mondo di ciclismo. «Per la metà di ottobre – ha dichiaro il numero 1…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close