Le mosse della Lega per essere pronti «quando cadranno»


Il disegno europeista della Lega ha un risvolto nazionale: passa da Roma la strada che porta a Bruxelles. Ecco il progetto a cui lavora Giorgetti, che mira a costruire le condizioni politiche per garantire un ruolo da protagonista al Carroccio quando Conte giungerà al capolinea «all’inizio del nuovo anno». Il vicesegretario del Carroccio è infatti convinto che il governo cadrà, e non per manovre di Palazzo ma per una…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close