Lanciano, 18enne aggredito da baby-gang: è gravissimo


LANCIANO (CHIETI) Un gruppetto di ragazzini, alcuni minorenni, per ragioni ancora al vaglio degli inquirenti, hanno aggredito nella notte un ragazzo di 18 anni di Lanciano, in provincia di Chieti. Un’aggressione cos violenta che il ragazzo si trova ricoverato all’ospedale di Pescara in gravi condizioni.

L’indagine

Sembra che il giovane fosse in compagnia di amici quando scattata l’aggressione e avrebbe ricevuto un pugno in testa. I Carabinieri di Lanciano, intervenuti sul posto, stanno conducendo le indagini per risalire agli autori dell’aggressione.

(in aggiornamento)

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close