Compie 70 anni la domanda di Alan Turing: «Le macchine possono pensare?»


Milano, 20 ottobre 2020 – 21:22

Nell’ottobre del 1950 da Alan Turing, l’uomo che con i suoi computer aveva aiutato a decriptare la macchina Enigma dei tedeschi

di Massimo Sideri

Ha appena compiuto 70 anni la domanda che ha cambiato il mondo, ma che non ha risposta: le macchine possono pensare? Venne formulata in un articolo pubblicato sulla rivista «Mind» nell’ottobre del 1950 da Alan Turing, l’uomo che con i suoi computer aveva aiutato a decriptare la macchina Enigma dei tedeschi. Fu la genesi dell’intelligenza artificiale anche se il termine comparirà per la prima volta sei…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close