Coronavirus, bar e ristoranti chiusi dalle 18, asporto fino alle 24. Stop a palestre e piscine. Il Dpcm in vigore dal 26 ottobre


Non è arrivato il tanto temuto secondo lockdown, ma solo, si fa per dire, ulteriori restrizioni a molte attività, dalla ristorazione alle scuole superiori, dalla cultura allo sport. Il decreto del Presidente del consiglio del 24 ottobre, firmato domenica 25, ha introdotto nuove misure per cercare di contenere la seconda ondata di contagi da coronavirus, che sono in vigore da lunedì 26 ottobre 2020.

Tra le novità principali troviamo la nuova stretta sulla ristorazione. Dal 26 ottobre bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie ed altri esercizi che somministrano cibi e bevande sono consentite dalle 5.00 alle…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close