Il nuovo Dpcm e la rabbia dei ristoratori: chi è Giuseppe “Beppo” Tonon, l’uomo della foto simbolo


«Sabato pomeriggio ero qui, nel mio ristorante, e cominciavano ad arrivare le prime indiscrezioni sul nuovo decreto, con l’ordine di chiusura anticipata. Mi sono guardato intorno, ho visto il volto preoccupato dei miei figli. Dietro al bancone, una delle mie cameriere piangeva in silenzio. Le ho chiesto cosa stesse accadendo e lei mi ha risposto che era preoccupata di perdere il lavoro. È in quel momento che mi sono lasciato cadere sulla sedia, sfilandomi la mascherina. Neppure mi sono accorto che mia figlia mi stava scattando quella foto». Giuseppe Tonon – emigrato da ragazzino per lavorare in una…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close