Nuovo Dpcm, Conte sotto assedio tra maggioranza e opposizione: «Adesso basta soffiare sul fuoco»


Attaccato dagli oppositori, sferzato dagli alleati, contestato dalle categorie produttive e da tantissimi italiani che avevano creduto in lui. In una parola, assediato. Per la prima volta da quando approdato a Palazzo Chigi, Giuseppe Conte si ritrova tutti contro. Confindustria, i sindacati, i ristoratori, i commercianti, gli artigiani, il mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport e anche tanti cittadini, che scendono…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close