Pesaro, cena-protesta contro il Dpcm in 90 persone. Irrompe la polizia. Il gestore: «Non chiuderò mai»


La polizia ha fatto irruzione intorno alle 20.30 di lunedì sera in un ristorante di Pesaro, «La Macelleria», dove era stata organizzata attraverso i social network una cena per 90 persone. Un segno di protesta verso le ultime norme contenute nel Dpcm che prevedono la chiusura alle 18 di bar e ristoranti. All’arrivo della polizia nel locale, il ristoratore ha cercato di impedire l’accesso agli agenti, entrati — poi — da una porta laterale mentre i commensali hanno continuato a cenare. «Potete arrestarmi – ha urlato – ma io non chiuderò mai», ha detto agli agenti Umberto Carriera. L’irruzione è…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close