Confindustria: «Manifattura mondiale sotto scacco, ma l’Italia resiste»


Confindustria:

Con l’esplodere della pandemia, l’esigenza di sostenere i redditi prima ancora che la produzione ha velocemente mutato l’ordine delle priorit spingendo i governi nazionali dell’Ue verso politiche improvvisamente interventiste senza tuttavia che maturasse una riflessione adeguata sulle strategie industriali adeguate di medio-lungo termine. Manca una visione di politica economica e si procede purtroppo a passi brevi secondo le pressioni del momento. In un videomessaggio trasmesso in concomitanza con la presientazione del rapporto Scenari industriali del Centro Studi di Confindustria il presidene di Viale Dell’Astronomia tornato a puntare…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close