Mastour al Carpi. Il talento che palleggiava con Neymar finisce in serie C


Da talento più grande di tutti a oggetto misterioso. È stata la parabola di Hachim Mastour, nato il 15 giugno 1998, che a 14 anni il Milan strappa all’Inter pagandolo 300mila euro alla Reggiana. Tutti se lo ricordano per le sue doti da funambolo (arriva a palleggiare addirittura con Neymar, la stella del Psg). Adesso la sua carriera riparte dal Carpi, dalla serie C: sbarca in prestito dalla Reggina. L’ennesima occasione…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close