Trump, la Deutsche Bank scarica il presidente dopo i fatti di Capitol Hill


Anche la Deustche Bank scarica Donald Trump. Dopo il bann permanente del suo account Twitter e la richiesta di impeachment da perte dei dem, ora il presidente uscente degli Stati univi riceve una nuova batosta dalla banca tedesca, che uno dei suoi principali finanziatori. Lo riporta in esclusiva il New York Times, anche se i tre soggetti protagonisti della vicenda, la Deutsche Bank, la Trump Organization e l’ufficio stampa della Casa Bianca, per ora non hanno commentato.

Ma la notizia non giunge del tutto nuova. Gi la scorsa settimana, Christiana Riley, direttrice delle operazioni statunitensi di Deutsche Bank, aveva scritto un post su LinkedIn…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close