Berlusconi evoca l’unità nazionale: ma il no del governo avvicina il voto


Berlusconi evoca l'unità nazionale: ma il no del governo avvicina il voto

Un po’ per rassicurare i suoi spaventati parlamentari che temono una corsa verso il voto, un po’ per ribadire il ruolo di forza responsabile ieri, oggi e domani, Silvio Berlusconi torna a parlare della crisi fotografando la situazione e affidandosi al capo dello Stato, al quale spetta l’ultima decisione. Che nella sua visione pu solo essere o un governo istituzionale, o il voto, extrema ratio ma sempre preferibile…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close