Crisi di governo, malessere tra i dem: cresce il fronte anti urne. Orlando: «Conte non si molla»


Crisi di governo, malessere tra i dem: cresce il fronte anti urne. Orlando: «Conte non si molla»

ROMA – Un’offensiva durissima contro Matteo Renzi — lanciata prima da Goffredo Bettini, poi da Andrea Orlando —, che potrebbe stupire chi sperava ancora in una riconciliazione. Ma il niet al leader che «ha cercato di uccidere il Pd», il veto apparentemente irreversibile contro l’aspirante rottamatore dei dem ha due obiettivi. Quello di convincere la pattuglia di renziani e forzisti riluttanti a staccarsi dalla…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close