Renzi, la strategia del silenzio e in testa il pallottoliere del Senato: sulla giustizia il governo non avrà i voti


Dopo aver presidiato i palinsesti tv per giorni (e scientificamente), Matteo Renzi spariglia e mette in atto la più anomala (per come è fatto lui) delle strategie: il silenzio totale. Per questo, venerdì sera, nella maxi chat di Italia viva ha scritto chiaro: «Weekend libero ragazzi: stacchiamoci da social e telefoni». Ma se quasi tutti i parlamentari hanno seguito il suggerimento, l’ex premier è rimasto sì nella sua…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close