Zaia: «Da aprile rispettiamo quel limite di età Mai utilizzato gli open day»


«Ogni scelta che una Regione fa è legittima, non c’è il primo della classe, non mi permetto di discutere le scelte degli altri colleghi». Luca Zaia, presidente del Veneto, premette questo a qualsiasi ragionamento sugli open day con i vaccini a vettore virale AstraZeneca e Johnson&Johnson.

Presidente, ieri ha annunciato che i due vaccini a vettore virale si avviano su un binario morto, perché?


«Ad aprile abbiamo visto la circolare di Aifa (l’Agenzia italiana del farmaco ndr) — che raccomandava di utilizzare i vaccini a vettore virale sopra i 60 anni. Prima erano stati raccomandati sotto i…

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close