Camilla Canepa, la «bomber» della pallavolo: «Era felice di aver fatto il vaccino»


Camilla era felice di aver fatto il vaccino. Per la famiglia, per chi le stava vicino e per se stessa. «Aveva l’esame di maturità ma già pensava alle vacanze e alla pallavolo, la sua grande passione. Le piaceva sentirsi libera», ricorda un compagno dell’Istituto tecnico «In Memoria dei Morti per la Patria» di Chiavari, dove si stava per diplomare in ragioneria.

La passione

Diciott’anni lo scorso dicembre, Camilla Canepa viveva dei suoi piccoli grandi sogni: il mare, l’università e il campionato di volley femminile. La chiamavano bomber perché in campo schiacciava molto ed erano «bombe»….

Continua a leggere l’articolo

0 Condivisioni
Close